47

SPETTEGOLO VIDA

Posted by admin on nov 28, 2009 in CURIOSITA'

21/11/09


Sul più famoso social network del mondo si è appena registrato per la seconda volta, l’ ormai famosissimo tra i ragazzi, Spettegolo Vida. Questa persona è uno degli alunni della nostra scuola Marco Gerolamo Vida. Di lui/ lei non si sa niente, come avrete notato nemmeno il suo sesso.
È davvero impressionante che sappia sempre tutto di tutti. Attraverso una mail ed, anche, al suo profilo su facebook riesce a diffondere i gossip più segreti di tutti i ragazzi.
Qualcuno ha detto di sapere chi si celi dietro a quella immagine di gossip girl che sostituisce la sua vera identità.

Solo per questo blog sono riuscita ad avere un’intervista in esclusiva …

“Salve, Spettegolo Vida”
“ciao…”
“Allora non puoi proprio dire chi sei?!”
“no …”
“ma sei un maschio o una femmina???”
“nessuno lo sa e nessuno lo saprà mai”
“alcuni dicono che sanno chi sei…”
“ho parlato loro, anche faccia a faccia, senza che conoscessero la mia vera identità. Loro mi hanno detto i nomi dei sospettati ma nessuno “ci ha azzeccato”!”
“ma come ti è venuta questa idea???”
“io sono un/una grande fan del famoso telefilm Gossip Girl. È da questo che ho preso l’ispirazione.”
“molto spesso hai anche offeso della gente, come mai?”
“ perché mi sono arrivate delle mail da persone che desideravano prendere in giro i loro acerrimi nemici e io li ho accontentati.”
“quindi tu sei la “bocca della verità”
“esatto, io dico tutto ciò che la gente vorrebbe dire ma non ha il coraggio di rivelare…”
“ bhè , ma neanche tu sei così coraggioso/a, perché ci nascondi la tua vera identità”
“ ma così è più divertente … in effetti non sono tanto coraggioso/a ma avevo voglia di creare questo profilo su facebook per dire tutto ciò che la gente non vuole dire.”
“ ma agisci da solo/a?”
“ no, non riuscirei a fare tutto da solo/a … le persone che mi mandano le mail mi forniscono tutte le news che girano al Vida”
“ ma proprio nessuno sa chi sei?”
“forse qualcuno … “
“ chi?”
“ mistero!”
“ va bhè, Spetty, non ho scoperto molto su di te, ma comunque prima o poi il tuo segreto sarà svelato”
“non credo proprio XD”
“ ciao ciao Spettegolo e grazie per averci concesso questa intervista”
“ Grazie a voi! kiss kiss Gossip Vida.”

In conclusione vorrei ringraziare Spettegolo Vida, ancora una volta, per averci concesso un’intervista …

By Nassy 3D

 
46

RIPRENDE L’ATTIVITA’ DEL BLOG!

Posted by admin on nov 27, 2009 in CURIOSITA'

Con l’anno scolastico 2009/2010
riprende l’attività del nostro blog!!!

 
47

La storia di Carnevale

Posted by admin on mag 28, 2009 in CURIOSITA'

La festa di Carnevale risale al periodo greco-romano ed è strettamente legata alle cerimonie pagane, probabilmente in onore del dio Saturno, per propiziare un buon raccolto . Più tardi è entrato a far parte del calendario liturgico ponendosi tra l’Epifania e la Quaresima, periodo in cui cominciava l’astensione dalla carne.

Il termine “carnevale” deriva, infatti, da “carnevalare”        (carnem levare) che significa “togliere la carne dalla dieta”. Nel medioevo i giorni martedì e giovedì prima delle ceneri, detti “grassi”, si festeggiava con ricchi banchetti e ogni tipo di divertimento.

In Italia la data ufficiale che apre la festa è il 17 gennaio, ma nei piccoli paesi della penisola e nel resto del mondo le date di apertura del carnevale sono variabili. Possono cominciare il giorno di Santo Stefano, l’Epifania, il 17 gennaio o il 2 febbraio.

Gli ultimi tre giorni o il solo “Martedì grasso” hanno luogo i festeggiamenti più sfrenati con giochi e balli in maschera.

Il  vero scopo del carnevale è la purificazione. Un particolare infatti, unisce tutti i luoghi il giorno in cui i carri allegorici sfilano mostrando le proprie maschere: il funerale di un enorme “omaccione”, che altro non è che l’anno vecchio che muore e porta via con sé tutti i mali passati.


I GUERRIERI  DELL’ALLEGRIA

Viva i coriandoli di carnevale,

bombe di carta che non fanno male!

Van per le strade in gaia compagnia
i guerrieri dell’allegria
si sparano in faccia risate
scacciapensieri,
si fanno prigionieri
con le stelle filanti colorate.

non servono infermieri
perché i feriti guariscono
con una caramella.
Guida l’assalto, a passo di tarantella,
il generale in capo Pulcinella.

Cessata la battaglia:
tutti a nanna. Sul guanciale
spicca come una medaglia
un coriandolo di Carnevale.


SCHERZI DI CARNEVALE

Carnevale,
ogni scherzo vale.
Mi metterò una maschera
da Pantalone,
dirò che ogni mio starnuto
vale un milione.
mi metterò una maschera
da pagliaccio,
per far credere a tutti
che il Sole è di ghiaccio.
Mi metterò una maschera
da imperatore,
avrò un impero
per un paio d’ore:
per voler mio dovranno
levarsi la maschera
quelli che la portano
ogni giorno dell’anno…
E sarà il carnevale
più divertente
veder la faccia vera
di certa gente.


Tags: , ,

Copyright © 2017 www.vida.gov.it All rights reserved. Theme by Laptop Geek.