1,734

“Petite touches de France” : il nostro saluto tutto alla francese

Posted by admin on mag 22, 2010 in ATTIVITA' SCOLASTICHE

Lo spettacolo di francese ha dato la possibilità ad alcuni alunni di esibirsi per i propri compagni ed i propri genitori. Hanno partecipato tutte le classi terze della scuola media “M.G.Vida”, esibendosi in lingua francese, fatta eccezione per i presentatori, che hanno introdotto la propria classe in italiano. Read more…

 
2,823

LE MANI IN PASTA

Posted by admin on mag 22, 2010 in ATTUALITA'

Durante i mesi di febbraio marzo e aprile alcune classi della scuola media Vida hanno partecipato al progetto “Le mani in pasta”, istituito da un’organizzazione che, sostenuta dall’associazione “Coop Lombardia”, si rivolge alle generazioni future, presentando ai ragazzi nelle scuole il problema della mafia, che aumenta sempre di più e si manifesta anche tra i minorenni.
Il percorso, sostenuto da un’esperta in materia, si è articolato su quattro incontri.
Il primo di questi si è svolto il 26 febbraio nella Scuola Media Vida; per introdurre l’argomento vero e proprio del progetto, è partito con una riflessione comune sul concetto di regole, sul ruolo che queste hanno nella vita quotidiana e sulla loro importanza che esse hanno all’interno di una comunità. Read more…

 
3,188

ADDIO MEDIE

Posted by admin on mag 22, 2010 in CURIOSITA'

≈ Caro diario,
siamo ormai al termine di un anno lungo e intenso, ricco di emozioni.
Ripenso al primo giorno di terza media: eravamo impauriti per il nuovo anno e per gli esami, e tristi che l’estate fosse volata via così velocemente.
Ripenso al pulmino che puntuale arrivava a scuola, agli ombrelli colorati nelle giornate autunnali, alle battaglie a palle di neve, agli intervalli passati nei corridoi al calduccio.
Ripenso alle verifiche, alla paura delle interrogazioni a sorpresa, alle supplenze.
Alle prime giornate di sole, alle biciclette lasciate nel parcheggio della scuola, al giardino interno che fioriva e alle gite di classe.
Ma la cosa più triste sarà doverci separare da tutti i nostri amici, perché durante questo triennio, tra i banchi di scuola sono nate delle intese speciali,e in fondo siamo cresciuti insieme anno per anno.
Gli esami si avvicinano, la tensione sale e c’è sempre chi ha paura di non farcela.
[PANICO PA PANICO PA PANICO PAUURA ♫ ♬ ♪]
Questi tre anni insieme sono stati indimenticabili…ogni giorno è stato una piccola avventura vissuta insieme…vi ricorderò sempre con affetto, amici, perché non si possono dimenticare persone speciali come voi! Vi voglio bene ❤.

La 3°D

Tags:

 
3,486

LADY GAGA

Posted by admin on mag 22, 2010 in ATTUALITA'

INIZI
Lady Gaga, a volte scritto Lady GaGa, nome d’arte di Stefani Joanne Angelina Germanotta (New York, 28 marzo 1986), è una cantautrice statunitense di origine italoamericana. Influenzata dalla musica pop degli anni Ottanta di artisti come Madonna e Michael Jackson, e dal glam rock di artisti come David Bowie e i Queen (dei quali è grande estimatrice, soprattutto del frontman Freddie Mercury), a quest’ultimi si è ispirata per creare il proprio nome d’arte, un chiaro riferimento alla canzone Radio Ga Ga dei Queen. È stata messa sotto contratto dalla Interscope Records e ha debuttato nel 2008 con l’album The Fame dal quale sono stati estratti singoli di grande successo, soprattutto in Australia, Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Italia, dove i suoi pezzi più conosciuti sono Poker Face, Bad Romance, Paparazzi, Telephone. Dopo il grande successo, il 31 gennaio 2010 ha ottenuto due Grammy Awards, uno per Poker Face come “Miglior brano dance” e l’altro per l’album “The Fame”, eletto “disco elettropop dell’anno”. Il 16 febbraio successivo ha vinto inoltre tre BRIT Awards, come “miglior artista internazionale femminile”, “migliore album internazionale” e “migliore artista emergente”.

Read more…

Tags: , ,

 
3,366

ATLETICA LEGGERA

Posted by admin on mag 8, 2010 in ATTUALITA'

L’atletica leggera è un insieme di discipline sportive che possono essere sommariamente suddivise in: corse, concorsi (lanci e salti), corsa su strada, marcia . Gli eventi di atletica leggera vengono di solito organizzati attorno ad una pista ad anello della lunghezza di 400 m, sulla quale si svolgono le gare di corsa. Le gare di lanci e salti invece, si svolgono sul campo racchiuso dalla pista. Molte delle discipline dell’atletica leggera hanno origini antiche, e si tenevano in forma competitiva già nell’antica Grecia. L’atletica leggera venne inserita nei Giochi olimpici fin dall’edizione del 1896, e da allora fa parte del programma olimpico. Il corpo di governo internazionale dell’atletica leggera, la IAAF (International Association of Athletics Federations), è stato fondato nel 1912. La IAAF organizza i Campionati del mondo di atletica leggera, con scadenza biennale. La prima edizione si è svolta nel 1983 ad Helsinki, l’ultima a Berlino, in Germania nel 2009. In Italia, l’attività dell’atletica leggera è regolata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL). Read more…

Tags: ,

 
2,081

Fidarsi è meglio… o no?

Posted by admin on mag 8, 2010 in SCRITTURE DELL'IO

La fiducia, secondo me, è un sentimento indispensabile nei rapporti, nelle situazioni, nella vita.
Occorre aver fiducia in se stessi, nelle persone con le quali si hanno dei contatti, in tutte le occasioni e tener conto che si tratta di un sentimento che ha sempre delle ripercussioni sia positive, sia negative. Sempre, secondo me, aver fiducia significa “affidarsi”, non solo con la ragione, ma anche con l’ animo, a chi, in quel particolare momento, dimostra un interesse nei propri confronti e con il quale avviene uno scambio certo non materiale.
Chi prova fiducia ciecamente,indistintamente, istintivamente seguendo solo il proprio impulso, è sempre coinvolto, aperto a tutto e a tutti e non teme di restare deluso quando le ripercussioni sono negative.
Chi, invece, prima di dare fiducia ragiona, inevitabilmente tende a “selezionare”, a scegliere, a valutare il grado di coinvolgimento e anche gli eventuali insuccessi.
Questa persona è, forse, meno sicura di sé e, quindi, più timorosa nel buttarsi nelle situazioni.
Io sento di essere più simile a questo secondo tipo: sono infatti piuttosto guardingo, e questo lato del carattere mi ha portato a non avere tanti amici e a provare timore nelle nuove situazioni.
Mi sento ripetere spesso da chi mi conosce bene che ho poca fiducia in me stesso e, in alcune occasioni, come il basket, lo credo anche io.
Sono infatti convinto che il mio allenatore non abbia fiducia in me e questo mio sentire mi porta ad averne sempre di meno nelle mie capacità artistiche.
Io desidero che gli altri mi diano fiducia, ma temo di non essere disposto a cambiare più di tanto per ottenerlo.
Infatti mi ritrovo a sperare che cambi parere l’ allenatore!!!

Tags: , ,

Copyright © 2017 www.vida.gov.it All rights reserved. Theme by Laptop Geek.