51

A scuola con Durrell

Posted by admin on mag 7, 2009 in Senza categoria

Durante le vacanze estive abbiamo letto il libro dello scrittore inglese Gerald Durrell : “La mia famiglia e altri animali”. Durrell ha scritto molti libri, quasi tutti sui suoi viaggi alla ricerca di animali da salvare.  Il libro “La mia famiglia e altri animali” parla della sua avventura in Grecia, dove da giovane si era trasferito insieme alla madre e ai fratelli.

Gerald aveva una grande passione,gli animali. Il suo progetto era quello di raccogliere varie specie minacciate dall’estinzione e proteggerle in un ambiente simile al loro habitat naturale, progetto che si è poi concretizzato con la nascita di un centro particolare in Inghilterra.

Al rientro dalle vacanze, abbiamo discusso sul libro e sul suo autore e abbiamo fatto una curiosa scoperta:Alessandra,una veterinaria madre di un nostro compagno di classe, ha frequentato un corso estivo allo zoo di Gerald, sull’isola di Jersey. La sua esperienza risale all’agosto 1990.  La scelta di recarsi in quel magico luogo era scaturita dalla lettura di Durrell e dal suo amore per gli animali.

Il corso era frequentato da 25 studenti provenienti da tutto il mondo (India, Galapagos,Canada, Spagna e USA), tutti già laureati in veterinaria, zoologia e biologia.

Alessandra ci ha raccontato che si tratta di una scuola particolare, dove si mangia all’aria aperta, sotto gli alberi, e si trascorrono giornate intere a parlare di animali; la scuola è situata proprio all’interno dello zoo naturalistico fondato dallo scrittore inglese.

Purtroppo Alessandra non ha potuto incontrare Gerald, perché in quegli anni era a Nizza, dove cercava di curarsi la gotta, una fastidiosa malattia che colpisce ossa e articolazioni.

Alessandra aveva il compito di seguire il veterinario dello zoo ,John, nella sua attività quotidiana di controllo e analisi degli animali.

Questa struttura è unica al mondo perché è in contatto con tutti gli altri zoo del pianeta per poter scambiare gli animali, aumentando così la probabilità di successo dei progetti di riproduzione.

Da questa esperienza Alessandra ha appreso il rispetto per l’ambiente, perché, come diceva Gerald, “SENZA NATURA NON C’E’ VITA NEANCHE PER NOI”.


Simone Basile e Riccardo Bodini - 2^E

Tags: , , ,

Copyright © 2017 www.vida.gov.it All rights reserved. Theme by Laptop Geek.